Sabato, 10 Aprile 2010

Polemica iPad, l'oggetto del desiderio divide il popolo degli internauti

Steve Jobs - Apple IpadC'è chi già lo adora, chi lo vuole solo perchè è "targato" Apple, ma anche chi lo paragona ad un sasso inutile o chi ne evidenzia i lati peggiori. Il popolo del web si divide sull'ultima fatica di Cupertino.

La Apple ha annunciato di aver venduto oltre 300.000 iPad solo nel primo giorno negli Stati Uniti. Si tratta di una cifra in linea con le aspettative di Cupertino ma più bassa di quanto alcuni analisti si attendevano. Ma, a parte le contese commerciali sono molti gli interrogativi sul nuovo "device" della "mela" definito "Magico e rivoluzionario" dallo stesso Steve Job. L'iPad, fin dai suoi primissimi momenti di vita ha scatenato un vero e proprio putiferio sul web facendo scattare una guerra combattuta a colpi di "post" sui blog di tutta la rete.

La mancanza più grande, secondo gli attenti osservatori e appassionati di hi-tech, opinabile per un dispositivo che viene venduto come "la migliore esperienza per mail, web e foto", è senza dubbio la mancanza di Flash Player 10, il plugin di Adobe che permette di visualizzare i contenuti di molti dei più seguiti siti web al mondo.

Altro limite evidenziato dagli internauti più incalliti è rappresentato dal fatto che l'iPad non supporta il multitasking: ovvero non sarà possibile eseguire contemporaneamente più programmi. "Per andare d'accordo con l'iPad infatti ci si dovrà dedicare ad una sola cosa alla volta e probabilmente sarà difficile per chi è abituato ad avere tanti programmi aperti insieme riuscire ad utilizzarlo" commentano.

Ulteriore neo che fa storcere la bocca ai tantissimi internauti che hanno affollato i blog da dopo l'uscita del tablet ad oggi è la totale assenza delle porte Usb. In un mercato che continua a proporre computer dotati di porte di ogni tipo e a produrre pendrive e hard-disk esterni per trasportare i propri dati, l'IPad non ne ha nemmeno una. Alla luce di queste piccole, ma nello stesso tempo enormi pecche per i molti internauti interessati all'oggetto si è aperto un vero e proprio web-battibecco dove il popolo degli scontenti sembra avere il sopravvento su coloro i quali appoggiano il prodotto della "mela".

Ma allora, a cosa serve questo benedetto iIPad? I commenti che affollano le pagine dei siti specializzati in queste ore si sprecano: c'è chi, ad esempio, ha costruito un paragone tra un comune sasso e l'iPad, c'è chi scrive a chiare lettere che è una fregatura bella e buona, c'è chi sostiene che sia un iPhone gigante senza telefono. In realtà, quello che non è chiaro, è chi sarà l'utente che decide di comprare un device come questo, indubbiamente costoso per le prestazioni offerte, dallo stile accattivante, e dalle prestazioni piuttosto limitate rispetto a ciò che il mondo si attendeva. In ogni caso, i fan dalla Apple non si sono fatti impensierire dai "difetti" del tablet e sono convinti che in breve tempo questo particolare oggetto, così come è stato per l'IPhone, entrerà nel cuore delle persone.

Fonte da iltempo.ilsole24ore.com - Scritto da Redazione Web

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

cfweb - comunicazione funzionale

Comunicazione Funzionale sul web.
Attenti alle innovazioni, proponiamo soluzioni creative capaci di adattarsi al flusso mediatico in continua evoluzione.

Copyright © 2008 cfweb - Comunicazione Funzionale. Agenzia di Comunicazione. Tutti i diritti riservati.
Via dei Gelsi, 2 - 88046 - Lamezia Terme - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 02970320798 - Tel. +39 0968 35 57 03 | Cell. +39 391 75 93 276

Francesco Cortese / Giuseppe Montesanti


Cookie policy | Privacy policy
design: cfweb