Martedì, 06 Luglio 2010

Google guarda al turismo online

Google ha annunciato di aver raggiunto un accordo sull’acquisto, per 700 milioni di dollari in contanti, di Ita Software, società del Massachusetts che da 14 anni realizza servizi ad hoc per il business in rete legato al turismo.

Il colosso di Mountain View entra così nel mercato dedicato al turismo online con i software già utilizzati da siti come Bing Travel, TripAdvisor, Orbitz, Hotwire e Kayak, che aiutano gli utenti a reperire sul Web le informazioni sui voli.

Google ha fatto sapere che i suoi ingegneri si metteranno al lavoro per lanciare servizi di viaggio analoghi a quelli già offerti da alcuni dei suoi maggiori concorrenti, come Microsoft, e nuovi strumenti per facilitare le ricerche online degli internauti legate alla ricerca e comparazione di voli aerei.

Il suo scopo, precisa, non è quello di vendere i biglietti direttamente agli utenti, ma di indirizzarli verso siti web dove possano procedere con l’acquisto su Internet. L'amministratore delegato, Eric Schmidt, ha detto di aspettarsi comunque un lungo periodo di esame da parte dell’Authority, fiducioso però che alla fine l’acquisto potrà essere completato.

cfweb - comunicazione funzionale

Comunicazione Funzionale sul web.
Attenti alle innovazioni, proponiamo soluzioni creative capaci di adattarsi al flusso mediatico in continua evoluzione.

Copyright © 2008 cfweb - Comunicazione Funzionale. Agenzia di Comunicazione. Tutti i diritti riservati.
Via dei Gelsi, 2 - 88046 - Lamezia Terme - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 02970320798 - Tel. +39 0968 35 57 03 | Cell. +39 391 75 93 276

Francesco Cortese / Giuseppe Montesanti


Cookie policy | Privacy policy
design: cfweb