Naviga tra le categorie del blog:

Mercoledì, 06 Gennaio 2010

Ecco gli obiettivi del 2010 di Google

Il 2010 è ormai iniziato e a partire già dalla prossima settimana, tutto tornerà alla normalità, la solita routine quella abbandonata in occasione delle feste, riprenderà a ritmi sempre più frenetici e incalzanti. Come tutti, anche Google riprenderà questa routine e per il 2010 si è posta degli obiettivi da raggiungere.

googleConoscendo lo stile di quest’azienda, seguendola ormai da parecchi anni con le mie notizie, sicuramente faranno il massimo per raggiungere tutti gli obbiettivi che si sono prefissati.

Un totale di 20 punti, compongono la To-Do List di Google. Oggi, ve ne li riportiamo per intero sul nostro sito. I Punti sono stati segnalati sul blog ufficiale dell’azienda.

  1. Sincronizzazione di Google Chrome verrà estesa ai documenti memorizzati in Google Docs.
  2. Google lancerà un servizio che indicizza e classifica le applicazioni web.
  3. Google utilizzerà diverse interfacce per la visualizzazione dei risultati della ricerca, a seconda della tua richiesta.
  4. Motore di ricerca di Google dividerà in gruppi i vari risultati.
  5. Google Image Search ti consente di caricare un’immagine e mostrerà le relative immagini dal web.
  6. Immagini di Google Street View diventeranno ricercabili e Google inizierà a mostrare informazioni sui diversi luoghi di Street View.
  7. Google rilascerà un ambiente online di sviluppo ottimizzato per la creazione di applicazioni web.
  8. Una piattaforma aperta per esperimenti di ricerca: modificare i fattori di classificazione di Google, personalizzare l’interfaccia.
  9. Android avrà più utenti di Windows Mobile.
  10. Molti browser copieranno le funzioni di Google Chrome: l’interfaccia semplificata, il modello di rapido sviluppo, le estensioni leggero, sandboxing, la compilazione di codice JavaScript.
  11. Google Drive sarà infine il lancio, ma sarà solo una versione estesa di Google Docs. Invece di inviare allegati, sarete in grado di caricare file in Google Drive da Gmail.
  12. Google Wave non avranno successo, ma le sue caratteristiche saranno utilizzati in altri prodotti Google.
  13. Google comprerà True Knowledge e lancerà un motore di ricerca fatto.
  14. Spam di Gmail algoritmi di filtraggio sarà più trasparente e sarete in grado di definire regole personalizzate per i messaggi contrassegnati come spam.
  15. Google Trends mostra siti web popolari divisi in categorie.
  16. Google Desktop sarà sospeso e sostituito da una casella di ricerca rapida per Google.
  17. Se si utilizza Google Chrome, sarete in grado di utilizzare le funzionalità più importanti di Chrome OS.
  18. Gli utenti di Google sarà in grado di aggiungere commenti e avviare conversazioni se vogliono trovare alcune informazioni su un argomento caldo.
  19. Google Toolbar sarà disponibile per Chrome e Google inizierà a pacchetto cromato con Google Toolbar per Internet Explorer.
  20. Google comprerà Spotify e renderlo disponibile gratuitamente.
Fonte da Geekissimo.com - Scritto da Michele Laganà

Comunicazione Funzionale sul web.
Attenti alle innovazioni, proponiamo soluzioni creative capaci di adattarsi al flusso mediatico in continua evoluzione.

Copyright © 2018 cfweb - Comunicazione Funzionale. Tutti i diritti riservati.
Via dei Gelsi, 2 - 88046 - Lamezia Terme - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 02970320798 - Tel. +39 391 75 93 276



Cookie policy | Privacy policy
design: cfweb