Naviga tra le categorie del blog:

Domenica, 24 Maggio 2009

Chrome 2, tutto stabilità e velocità

Google Chrome è giunto alla versione 2.0 stabile. Confermate le funzioni introdotte nella beta dello scorso Marzo, corretti 300 bug rispetto alla versione di lancio di 8 mesi fa, migliorata la velocità di un ulteriore 30%. L'aggiornamento sarà automatico

«Sono passati circa 8 mesi da quando abbiamo lanciato Google Chrome. A parte l'esclamare quanto veloce sia, gli utenti ci hanno mandato molti feedback e richieste di nuove funzioni. Abbiamo aumentato la nostra focalizzazione sulla velocità ed abbiamo inoltre aggiunto alcune delle funzioni più richieste. Alcuni di questi miglioramenti sono stati apportati nella versione beta che abbiamo inizialmente rilasciato a Marzo ed abbiamo continuato a lavorare sulla Beta fino ad oggi. Oggi, stiamo portando la versione Beta alla versione stabile per tutti gli utenti». Parola dei Darin Fisher per il Google Chrome Blog.

Il nuovo Chrome, precisa Google, verrà tenuto a battesimo come Chrome 2. Questo, però, non perché vi sia un particolare stravolgimento delle versioni precedenti, ma piuttosto per utilità interna. L'idea che Google sta spingendo in ogni modo è quello di un browser aggiornato con frequenza quotidiana, il tutto per migliorarne le funzioni ed aumentarne le performance senza soluzione di continuità. Chi utilizza Chrome avrà l'aggiornamento portato automaticamente sul proprio pc, mentre chi lo scarica per la prima volta potrà accedere a Chrome 2 direttamente tramite download manuale.

Tre le funzioni principali introdotte:

  • Nuova Tab Page, con la possibilità di cancellare le thumbnail che non si intende conservare nella pagina principale incrociata all'apertura dei nuovi tab;
  • Full Screen Mode, per poter meglio godere dei contenuti di filmati e presentazioni. Tale funzione sarà accessibile dal menu "Tools" oppure tramite la scorciatoia F11;
  • Form Autofill, per velocizzare l'immissione dei dati nei form grazie alla memoria ed all'aiuto di Chrome.

Chrome 2 giunge alla versione definitiva con oltre 300 bug risolti rispetto alla versione di lancio (il che equivale a 300 fonti di crash in meno, con pesanti ricadute positive sulla stabilità del browser) e con nuove e migliorate versioni di WebKit e del motore Javascript tali per cui i primi benchmark sembrano promettere un 30% di velocità aggiuntiva rispetto alla precedente versione stabile.

Fonte da Webnews.it - Scritto da Giacomo Dotta

Comunicazione Funzionale sul web.
Attenti alle innovazioni, proponiamo soluzioni creative capaci di adattarsi al flusso mediatico in continua evoluzione.

Copyright © 2018 cfweb - Comunicazione Funzionale. Tutti i diritti riservati.
Via dei Gelsi, 2 - 88046 - Lamezia Terme - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 02970320798 - Tel. +39 391 75 93 276



Cookie policy | Privacy policy
design: cfweb