Naviga tra le categorie del blog:

Mercoledì, 11 Settembre 2013

Apple, tutti i dettagli sull’iPhone 5s

Il nuovo iPhone 5S è dotato di un chip A7 a 64 bit, nuova fotocamera iSight da 8 megapixel con flash True Tone e introduce il sensore impronte Touch ID. Apple non ha ancora annunciato la data di lancio in Italia.

Apple ha presentato oggi iPhone 5s. Il nuovo smartphone sfrutta il nuovo chip A7, che lo rende il primo smartphone al mondo con un’architettura a 64 bit di classe desktop. iPhone 5s vanta una nuova fotocamera iSight da 8 megapixel con flash True Tone e introduce Touch ID, un modo innovativo per sbloccare facilmente e in sicurezza il telefono con il semplice tocco di un dito. Il nuovo smartphone di Apple include ovviamente iOS 7, a detta di Apple “potenziato per la tecnologia a 64 bit” con funzioni quali: Centro di controllo, Centro Notifiche, Multitasking migliorato, AirDrop, app Immagini, Safari e Siri potenziate, e iTunes Radio.

Il nuovo chip A7 dell’iPhone 5s è a 64 bit e offre prestazioni di grafica e CPU fino a due volte superiori, rispetto al chip integrato nel precedente modello. Apple afferma di aver progettato anche iOS 7 e le app integrate in modo da ottimizzare le prestazioni del chip A7. Oltre all’archiettura a 64 bit, il nuovo smartphone supporta OpenGL ES versione 3.0 permettendo di visualizzare effetti grafici ricchi e complessi, prima possibili solo su Mac, PC e console di gioco.

Ogni iPhone 5s include il nuovo coprocessore di movimento M7 che raccoglie i dati forniti da accelerometro, giroscopio e bussola per alleggerire parte del lavoro del chip A7 e migliorare l’efficienza energetica. Gli sviluppatori possono accedere alle nuove API CoreMotion, che sfruttano il coprocessore M7, e creare app di fitness e attività ancora precise. Il coprocessore dedicato dell’M7 misura costantemente i dati di movimento dell’utente, anche quando il dispositivo è in standby, e preserva la batteria per il contapassi o altre app di fitness che utilizzano l’accelerometro tutto il giorno.

iPhone 5s introduce Touch ID, un modo facile e sicuro di sbloccare l’iPhone con un semplice tocco. Integrato nel tasto Home, Touch ID utilizza un cristallo di zaffiro tagliato al laser insieme al sensore touch capacitivo per scattare una foto ad alta risoluzione dell’impronta digitale dell’utente; quindi la analizza per fornire letture accurate dell’immagine da ogni angolazione. La configurazione di Touch ID è facile, e il riconoscimento migliora, dice Apple, ogni volta che lo si usa. Il sensore Touch ID riconosce il tocco del dito, perciò si attiva solo quando necessario, evitando di intaccare la durata della batteria. Cupertino ribadisce che tutte le informazioni sull’impronta digitale dell’utente sono crittografate e archiviate in maniera sicura nel Secure Enclave all’interno del chip A7 dell’iPhone 5s; non vengono dunque mai archiviate sui server Apple ne’ ne vene fatto il back up su iCloud. Touch ID può rappresentare inoltre un modo sicuro per l’approvazione degli acquisti su iTunes Store, App Store e iBookstore.

Per quanto riguarda le foto, la fotocamera iSight da 8 megapixel ha un’apertura più ampia da f/2,2 e un nuovo sensore più grande con 1,5μ pixel, per una sensibilità migliore e prestazioni migliori in condizioni di scarsa luminosità,. Questi potenziamenti, insieme al processore ISP – (image signal processo ) di iOS 7, assicurano un autofocus fino a due volte più veloce, un tempo di acquisizione delle immagini più rapido, stabilizzazione automatica di foto e video, e una gamma dinamica migliore. iPhone 5s introduce anche flash True Tone, il primo al mondo non solo su un telefono, ma persino su una fotocamera: questo flash regola in maniera variabile il colore e l’intensità per oltre 1000 combinazioni, così anche le foto scattate col flash dovrebbero apparire più naturali. iPhone 5s include inoltre la nuova modalità Burst Mode, video Slo-Mo con 120 fps, una nuova videocamera FaceTime HD con prestazioni superiori in condizioni di scarsa luminosità e le chiamate FaceTime solo audio con iOS 7.

Per quanto riguarda il design, il case è in alluminio anodizzato con bordi smussati e diamantati, intarsi in vetro e “solito” display Retina da 4″. iPhone 5s è disponibile in tre finiture metallizzate: oro, argento e grigio siderale. Per custodire lo smartphone, Apple ha progettato custodie in pelle di qualità in sei colori: beige, nero, blu, marrone, giallo e (RED), con un rivestimento interno in soffice microfibra in tinta.

Apple afferma che con iPhone 5s è più facile connettersi alle reti ad alta velocità grazie al supporto per un massimo di ben 13 bande wireless LTE, più di qualsiasi altro smartphone al mondo. Con velocità in download fino a 100 Mbps, gli utenti possono navigare, scaricare e trasmettere contenuti in streaming ancora più velocemente. iPhone 5s include supporto per Wi-Fi dual-band 802.11 a/b/g/n con velocità fino a 150 Mbps e Bluetooth 4.0. Lo smartphone offre 10 ore in conversazione su reti 3G, fino a 10 ore di navigazione web su reti Wi-Fi e LTE e fino a 8 ore su reti 3G, e fino a 10 ore di riproduzione video e fino a 40 ore di riproduzione audio.

iPhone 5s sarà disponibile negli Stati Uniti, in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Puerto Rico, Singapore e Regno Unito venerdì 20 settembre. Un nuovo modello iPhone 4S da 8GB sarà inoltre disponibile.

Comunicazione Funzionale sul web.
Attenti alle innovazioni, proponiamo soluzioni creative capaci di adattarsi al flusso mediatico in continua evoluzione.

Copyright © 2018 cfweb - Comunicazione Funzionale. Tutti i diritti riservati.
Via dei Gelsi, 2 - 88046 - Lamezia Terme - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 02970320798 - Tel. +39 391 75 93 276



Cookie policy | Privacy policy
design: cfweb